Esempi di geometrie saldabili

Con la saldatura a frizione sono consentite una vasta gamma di geometrie saldabili, la preparazione delle faccie di saldatura e minima, tipicamente sufficiente un taglio a sega con relativa precisione dell'1% rispetto all'asse, ma si può saldare particolari finiti o semifiniti con superfici lavorate ed ottenere elevate precisioni geometriche del giunto saldato. Le superfici di contatto devono essere semplicemente pulite e prive di ossidazioni profonde come ad esempio la ruggine per possibili contaminazioni e influenza sulla qualità della saldatura.

 

tube to plate 1tube to tube

tube to plate

bar to bar

Componenti di piccolo diametro

Le applicazioni tipiche comprendono utensili e attrezzi manuali, valvole per motore, componenti bi-metallici in campo elettrico, alberini per pompe, combinazioni di rame/alluminio, rame/acciaio ad alta resistenza, combinazioni tra acciaio e acciaio inox, microlegati e titanio, oltre a altri piccoli componenti come airbag, turbine motore, punte e utensili.

Componenti di grande diametro

Le applicazioni tipiche comprendono aste API standard per la trivellazione del petrolio, rulli sottocarro per macchine movimento terra, grandi cilindri e pistoni idraulici, assali rimorchi.

Componenti di medio diametro

I componenti tipici sono alberi di trasmissione, ingranaggi, aste di trivellazione, aste per estrazione, componentistica tubolare come rulli per macchine da stampa e tubi cilindro, oltre che applicazioni su componentistiche automotive medio pesanti come assali, valvole, airbag e macchine movimento terra con la saldatura di pistoni, cilindri idraulici e giunti eccentrici delle sospensioni.